midi+midi+midi+midi+midi+midi+midi+midi+midi+midi+midi+

Vi attendiamo per sorprendervi con nuove esperienze degustative, la cucina ed i piatti dell chef.

Un cenno particolare lo merita infatti il nostro agri-ristoro, dove, con sapiente abilità Francesco, realizza piatti frutto di perfetto connubio, tra “tradizione e modernità“. Così potrete gustare, prima con gli occhi, poi con il palato la “cucina garfagnina“, semplice e genuina, abbinata alle moderne conoscenze.

Un mix eccezionale di quanto la Garfagnana può offrire riguardo a prodotti tipici a Km.0, coltivati o spontanei. Tra i coltivati: il Farro IGP, il Granoturco Ottofile (qui detto Formenton), oppure le minute e saporitissime castagne di qualità autoctona, particolarmente adatte per essere arrostite al fuoco, dette Mondine o per ricavarne ottima farina, dopo l’essiccamento, rigorosamente naturale, al fumo dei Metati (piccole casette in pietra ad hoc)da nei castagneti.
Tra i prodotti spontanei: frutti di bosco, salutari mirtilli, squisiti lamponi, more e fragoline, erbedi campo e di montagna, nonché buoni ultimi, i famosissimi funghi porcini della Garfagnana.

Completano l’ offerta di prodotti tipici, i rinomati formaggi e carne di manzo di alta qualità di produzione locale, la pregiata trota Fario “pesce di acqua dolce” proveniente da allevamenti in altura, dove acqua e condizioni ambientali ne garantiscono la salubrità.

Anche la Garfagnana, a buon titolo, fa parte delle realtà toscane ed italiane, dove la cucina è favorevolmente condizionata dalla tradizione e dal radicamento al territorio. Per quanto riguarda i formaggi, a Castelnuovo di Garfagnana, ogni anno in settembre si tiene la tradizionale Mostra Mercato del Formaggio con premi per i produttori, degustazioni e possibilità di acquisto per il pubblico.
Tra i vari formaggi, merita sicuramente tutta l’attenzione il buon Pecorino D’Alpeggio.

Tra gli insaccati qui prodotti segnaliamo il salume tipico per eccellenza della nostra terra, la Mondiola, con quella strana forma ad “U”, legata alle estremità, con al centro, la foglia di alloro, per esaltare il gusto naturale delle carni, arricchite di solo sale e pepe, senza conservanti chimici. Un cenno lo merita anche il Biroldo della Garfagnana, certamente il più antico degli insaccati, fatto da sempre nelle famiglie contadine con le parti meno nobili del suino.

Oggi i produttori associati, garantiscono genuinità e manifattura rispettosa delle giuste regole e nei limiti di stagionalità e disponibilità gli ospiti potranno anche acquistare alcuni prodotti tipici.

La Garfagnana quindi, merita sicuramente la vostra attenzione per una vacanza o un weekend, non solo per le mete naturalistiche uniche, ma anche per i prodotti tipici d’eccellenza!